09 ago 2007

Ma sai cosa gliene Frega a Lui...


L'Agenzia delle Entrate ha inviato a Valentino Rossi una notifica per un accertamento fiscale. Secondo quanto si apprende dalle agenzie di stampa, l'evasione sarebbe di circa 60 milioni di euro. Il procedimento riguarderebbe gli anni 2000-2004, il periodo in cui il Dottore di Tavullia decise di trasferire la residenza in Inghilterra. L'Agenzia potrebbe denunciarlo alla magistratura per il reato di omessa dichiarazione. FATTI - In attesa di ulteriori accertamenti, sembrerebbero guai in vista per Valentino Rossi sbandato pericolosamente, non in pista, ma con il fisco. Il discorso per il Dottore, va fatto però a monte. Il 15 marzo del 2000, Vale decise di trasferire la sua residenza in Inghilterra per un viaggio non visto benissimo dal fisco che subodorava il fatto di non voler pagare le tasse in Italia. Proprio da quel momento sarebbero cominciati tutti gli accertamenti ed è di questi giorni la ricostruzione effettuata sulla base delle indagini condotte dall'Ufficio di Pesaro dell'Agenzia, in collaborazione con la Direzione regionale delle Marche e la Direzione centrale di accertamento. Il risultato, sempre secondo le agenzie di stampa, sarebbe che il 6 aprile del 2000, Valentino avrebbe presentato le dichiarazioni tributarie in Inghilterra per cifre definite "irrisorie", attestando di essere residente, ma non domiciliato, situazione che gli avrebbe permesso, nel paese di Sua Maestà Britannica, di usufruire del regime del "resident but not domicilied", formula che consente al contribuente di dichiarare solo i redditi prodotti in Inghilterra. Ma la quota di 500 euro dichiarata nel 730 del 2002 ha stimolato l'indagine dell'erario, che ha portato alla contestazione che potrebbe costringere il campione delle due ruote a pagare una multa compresa tra i 120 e i 240 milioni. Per risparmiare, Valentino potrebbe decidere di saldare tutto entro un mese, altrimenti, scegliendo il muro contro muro, andrebbe in contenzioso con il fisco.

1 commento:

Flaschenpost ha detto...

no I am not beautiful but thank you :)
Im just a little girl from germany :)
mybe you know tanja (a friend of dalla and paulo) shes my cousin :)

"

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità: non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore.Quasi tutte le immagini pubblicate sono tratte da Internet: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Add to Technorati Favorites WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS! Googlerank, pagerank di Google TopOfBlogs MigliorBlog.ithttp://www.wikio.it